Pokémon Eclissi Cosmica

Pokémon Sole e Luna: Eclissi Cosmica – Analisi mazzo tematico “Abissi Inesplorati”

Nelle precedenti analisi di Mazzi Tematici noi di GameScore abbiamo affrontato fiamme implacabili, oceani inesorabili, tuoni ricaricabili e fiamme psichiche. Oggi, invece, andremo ad esplorare un mazzo particolarmente strano e possente. Ecco, quindi, il mazzo di Kyogre con il mazzo tematico “Abissi Inesplorati”!

Pokémon Eclissi Cosmica
Kyogre è uno dei pokémon leggendari più iconici. Apparso nella terza generazione e pokémon di copertina di Zaffiro e ZaffiroAlpha, è una creatura titanica capace di provocare piogge torrenziali. Recentemente ha avuto un Archeorisveglio, che gli ha permesso di ritornare allo stadio originale. Piccola curiosità: in questa forma è possibile vedere le interiora del pokémon Oceano

All’interno del prodotto sono presenti le seguenti cose:

  • Un mazzo da 60 carte
  • Una lista delle carte dell’espansione Pokémon Sole e Luna: Eclissi Cosmica
  • Una moneta raffigurante Kyogre
  • Un tabellone di gioco per due giocatori
  • Il regolamento
  • Un protamazzo in cartoncino di bassa-media qualità raffigurante il pokémon Oceano
  • Una piccola guida che riassume la strategia del mazzo
  • Segnalini vari in cartone

Abissi Inesplorati è un mazzo aggressivo e dispendioso di energie, e per tale ragione bisogna essere molto bravi a gestire i propri turni. Ogni esemplare ha, infatti, uno specifico ruolo: Supporto, Offensivo oppure ambedue. A differenza di altri mazzi questo gruppo di pokémon acquatici ha costantemente bisogno di un aiuto da parte degli altri membri del team, al fine di avere una vittoria assicurata. Nelle prime fasi di gioco Ambipom e Pyukumuku fanno in modo che il giocatore abbia abbastanza creature in panchina per poter essere potenziate, e nel mentre si cerca di fare il maggior numero di danni possibili. Tramite la pesca e lo scarto di determinate carte – a causa di vari effetti come il Bosco Smeraldo oppure Tell e Pat – si ha facilmente accesso a molte energie, che andranno scartate. Il motivo è presto detto: Kyogre sfrutta la pila degli scarti!

Una volta che il pokémon Oceano è in campo, può fare due cose. Da una parte può massacrare i nemici con un totale di 130 danni, mentre Acqua Alta permetterà di assegnare ad un qualsiasi pokémon nel proprio campo 2 energie Acqua dalla pila degli scarti. È proprio per questo motivo che bisogna cercare di scartare sempre le Energie in eccesso: Kyogre ne trae beneficio!

Tramite questo approccio si può potenziare la linea evolutiva di Piplup che, quando raggiunge lo stadio finale, diventa il vero pericolo dell’avversario. Se tralasciamo per un attimo Idrocascata (dato che fa scartare tutte le energie di Empoleon), la mossa Memoria gli permetterà di sfruttare tutte le mosse degli stadi evolutivi precedenti! In questo modo è possibile sfruttare Tuffodiretto con minor spreco di energie, ma Gabbia di Bolle frenerà gli avversari più inaspettati. Questo attacco da 80 danni, infatti, non permette all’avversario di attaccare se questo è un pokémon in forma base. In altre parole, il 70% delle creature più pericolose subisce un grandissimo freno (compresi Pokémon GX Alleati e quasi tutti i Leggendari-Misteriosi-Ultracreature). Empoleon è una grandissima risorsa grazie alle sue forme precedenti, e per tale ragione va assolutamente supportato!

Pokémon Eclissi Cosmica
All’interno di questo mazzo è presente anche Golduck… ma il suo ruolo è decisamente troppo marginale da poter essere efficace. Questo perché i suoi danni sono abbastanza bassi, ma almeno permette di avere sempre energie da utilizzare per attivare le carte Aiuto

Durante il corso della partita può capitare di avere a che fare con particolari ossi duri difficili da togliere dal campo di gioco, e per tale ragione Phione fa al caso vostro. Di per sé è abbastanza debole, ma se il giocatore sfrutta al massimo l’abilità Mulinello Aspirante può decisamente assicurarsi la vittoria! Con questa abilità è possibile scambiare il pokémon attivo dell’avversario, a patto di scartare tutte le carte assegnate a Phione e di metterlo in fondo al mazzo. Con le strategie giuste si può fare in modo di cambiare le priorità del nemico, e si può riprendere Empoleon per sfruttare l’occasione. Tramite Tuffodiretto, infatti, è possibile sfruttare la situazione appena creata per colpire nemici che difficilmente entrerebbero in campo, rallentando così l’avanzata nemica. La combinazione delle mosse di Empoleon con l’intera squadra permetteranno al giocatore di avere sempre la meglio sul campo di battaglia… e se questo non è abbastanza Kyogre può velocizzare i tempi.

Quali sono, però, i difetti di questo mazzo? Per prima cosa, il mazzo soffre tantissimo le prime fasi di gioco a causa di attacchi altalenanti. Se da una parte abbiamo colpi brutali ma difficili da mettere velocemente in gioco – come la Gabbia di Bolle di Piplup – dall’altra abbiamo mosse estremamente deboli – come Confusionda di Psyduck -. Inoltre il team soffre abbastanza tanto i tipi Erba ed Elettro, e se Kyogre non riesce a svolgere la sua funzione di supporto parte della strategia base non può imporsi come vorrebbe. In altre parole carte come il Centro Pokémon avrebbero sicuramente aiutato determinati esemplari a rimanere sul campo in maniera più convincente, ma in generale bisogna prestare attenzione a pochi aspetti.

Il mazzo tematico “Abissi Inesplorati” permette a Kyogre ed ai suoi amici acquatici di lanciarsi in una pioggia primordiale, nel quale l’attacco è tutto! Il mazzo è lento nelle prime fasi di gioco, ma appena arrivano le carte giuste è possibile sbaragliare la situazione con mosse che permettono di sfruttare le carte scartate per vincere. Una volta che la pila di scarti si è riempita di Energie, Kyogre farà incetta al fine di lanciarsi sul bersaglio. Nel mentre, Golduck aiuterà il giocatore ad avere qualche riserva, Empoleon sbaraglierà i nemici e Phione tenterà di allontanare i più grandi pericoli avversari. Una volta che il giocatore avrà compreso appieno il potenziale del mazzo non sarà difficile entrare in gioco velocemente, ma attenzione: se il nemico ha fin da subito pokémon molto possenti la sfida potrebbe farsi dura. Mazzo consigliato? Per quanto mi riguarda sì, anche se Cannone Torrenziale è probabilmente più forte. Comunque sia, se avete bisogno di qualche idea per contrastare i pokémon GX Alleati… questo deck potrebbe fare al caso vostro!

Se non visualizzi correttamente il video clicca QUI

Caporedattore