Where the Bees Make Honey

Where the Bees Make Honey, l’avventura puzzle arriverà a settembre su Nintendo Switch!

Where the Bees Make Honey, il gioco d’avventura puzzle sviluppato da Wakefield Interactive e uscito a marzo di quest’anno su Steam, PlayStation 4 e Xbox One, è stato annunciato per Nintendo Switch, dove la sua uscita è prevista per questo settembre.

L’annuncio di Where the Bees Make Honey per Nintendo Switch è stato reso noto recentemente attraverso un comunicato stampa da Whitethorn Digital, che si occuperà della distribuzione del gioco sull’ibrida di Nintendo, la quale ci fa sapere che il gioco, al momento dell’uscita, potrà essere acquistato ad un prezzo promozionale di 5,99 $ (circa 5,40 €).
Where the Bees Make Honey, continua il comunicato, presenterà su Nintendo Switch dei nuovi livelli, che verranno aggiunti anche sulle versioni Steam, PlayStation 4 e Xbox One.

Continuate a seguirci per sapere la data di uscita precisa su Nintendo Switch!
Adesso, allora, vi lascio in calce all’articolo il trailer del gioco e una sua panoramica, presa dal Microsoft Store di Xbox One.

Where the Bees Make Honey è una storia che porta a riflettere su diversi momenti dell’infanzia, giocati e vissuti da una prospettiva adulta. Al centro del gioco c’è un’avventura grafica puzzle, ma il gameplay è ricco di variazioni durante tutto il gioco.
Si tratta di un’esperienza onirica, eterea e costruita con cura sulla nostalgia. Il gioco cattura il periodo meraviglioso di un’infanzia in cui giocare a travestirsi era un prodigio che riusciva a mutare l’ambiente circostante.
Quando la protagonista del gioco Sunny riflette da adulta sui tempi in cui era bambina, il gioco assume una prospettiva in prima persona. Il periodo di transizione avviene sul luogo di lavoro, dove Sunny si trova di fronte ad un bivio in cui dovrà scegliere cosa fare della sua vita.
Le scene giocabili accompagnano il gioco nelle diverse stagioni. Ciò permette un approccio più mirato alla narrazione e al coinvolgimento del giocatore. Ogni scena offre una prospettiva in più sulla stagione che sta iniziando. Il gioco varia notevolmente tra le stagioni, le scene, e i momenti.

Caporedattore