Super Punch Patrol, giochiamolo su Nintendo Switch!

Come già annunciatovi in una nostra precedente news, il gioco Super Punch Patrol sviluppato dallo studio indipendente Hörberg Productions è disponibile da oggi sull’eShop di Nintendo Switch al prezzo di soli 4,99€.

Super Punch Patrol è un picchiaduro a scorrimento laterale ispirato a grandi classici come Streets of Rage e Final Fight, avente come caratteristica uno stile grafico disegnato a mano e con pochissimi colori a schermo. Elemento questo che in passato ha già caratterizzato giochi come Gunman Clive 1 e 2, entrambi sviluppati sempre da Bertil Hörberg. Il famoso sviluppatore indipendente ci fa sapere di aver sviluppato questo promettente beat’em up durante il recente periodo di lockdown dovuto al covid-19. Diteci voi se questo non è incredibile!

Per l’occasione noi di GameScore abbiamo realizzato un video gameplay con i primi minuti di gioco che trovate in cima a questo articolo. Buona visione!

Nell’anno 202X il crimine e la violenza dominano le strade di Gravy City. La perfida associazione criminale E.C.S. governa la città e controlla gran parte del governo e delle forze di polizia; solamente un manipolo di ufficiali è rimasto intatto e non si è fatto corrompere.
Il capo della polizia Anders Punch decide di ricorrere a delle drastiche misure per fronteggiare il male per le strade. Insieme ai suoi più fidati poliziotti, Nils e Selma Snyting, il capo della polizia parte in missione con i suoi amici per sconfiggere l’E.C.S. una volta per tutti a suon di pugni.
– stile classico tra arcade e beat’em up d’azione
– tre personaggi giocabili
– cooperazione locale per 2 giocatori
– art style unico a mo’ di sketch
– costumi sbloccabili per i personaggi
– 1080p in modalità TV e 720p in modalità portatile
– 60 fps

Che ne pensate dei beat’em up e di questo gioco in particolare? Fatecelo sapere nei commenti.

Amministratore, Caporedattore, PR, Grafico