Street-Power-Football

Street Power Football – Recensione

Data di uscita
25/08/2020
VERSIONE TESTATA
Nintendo Switch
SVILUPPATORE
SFL Interactive/Gamajun
PUBLISHER
Maximum Games
GENERE
Sportivo
LINGUA
Voci: Inglese / Sottotitoli: Italiano
Il nostro Punteggio
5.5
ACQUISTALO DA QUI

Quando mi è stata paventata l’ipotesi di poter recensire Street Power Football ero davvero molto interessato e, sinceramente, anche abbastanza felice; amo il calcio e ho amato nel passato anche i giochi dedicati allo street football e a tutte le derivate di quest’ultimo, anche le più fantasiose. Ho consumato letteralmente, a suon di gettoni, Soccer Brawl della SNK per poi perdere ore ed ore davanti Fifa Street su Playstation ed innamorarmi di Mario Smash Football per Nintendo GameCube.

Sia che il tutto venga basato sulla mera fantasia con mega abilità, trick esasperati e tiri infiammati  sia che invece la scelta dei programmatori ricada sulla simulazione reale delle partite nei campetti di periferia, è innegabile il fascino che lo street soccer regala al popolo videoludico ed ogni nuovo titolo dedicato al genere è quindi accolto con festante trepidazione.

Street Power Football
Il menu’ è davvero ben fatto ed accattivante ma purtroppo, la stessa cura, non è stata messa per realizzare l’intero gioco!

Per creare un gioco che venga apprezzato un po’ da tutti e non solo da chi ama il genere, divertimento, velocità e varietà sono alla base di tutto ed è fondamentale anche una soundtrack degna che accompagni le ore di gioco senza stancare ed anzi, mettendo ancora più pepe ed epicità al prodotto. Proprio su quest’ultimo punto, Street Power Football non delude proponendo una tracklist molto varia e basata principalmente su brani ritmati che ci faranno letteralmente viaggiare all’interno dei peggiori campetti di periferia; se chiudiamo gli occhi potremo sentire l’odore dell’asfalto rovente.

La creatura di SFL Interactive e Gamajun, edita da Maximum Games, arriva in contemporanea su Nintendo Switch, PS4, Xbox One e Microsoft Windows non scontentando proprio nessuno e cercando di approdare ad una platea più vasta possibile. Purtroppo il risultato finale non è dei migliori sulla piccola ibrida di casa Nintendo ma non saprei quanto di ciò sia dovuto ad una mancata ottimizzazione o semplicemente all’essere un prodotto acerbo che si porta dietro errori di gioventù (alcuni davvero grossolani); se quest’ultima ipotesi fosse quella giusta, con le dovute patch, Street Power Football potrebbe diventare un gioco abbastanza gradevole, caratteristica questa che al momento non gli appartiene.

Street Power Football
Le partite sarebbero anche divertenti se non soffrissero di lag e microscatti!

Trick, campetti e polvere…

Appena avviato Street Power Football ci ritroveremo dinanzi alle varie modalità tra cui scegliere e la prima scelta che ho fatto è stata quella di provare il gioco in single player dove la proposta è: Become King, Street Power, Trick Shot, FreeStyle ed infine Panna. Partiamo con Become King dove verremo accolti da Sean Garnier che, oltre a raccontarci la sua storia ed il come è diventato un noto campione di freestyle, ci introdurrà alle dinamiche di gioco e alle varie modalità presenti tra cui potremo scegliere consigliandoci, ovviamente, di proseguire nel tutorial per imparare bene i comandi. Il tutorial è davvero ben fatto e ci farà provare gare di freestyle, partite uno contro uno, due contro due, tre contro tre e molte simpatiche sfide dove rompere vetri a suon di pallonate o lanciare la palla all’interno di vari bidoni.

Terminato il tutorial possiamo scegliere liberamente tra varie modalità come la Street Power dove potremo affrontare varie partite (1vs1, 2vs2, 3vs3) in campetti a nostra scelta scegliendo bene formazione e tipo di palla; Trick Shot dove troveremo varie sfide ad attenderci come l’abbattere con il pallone vari coni segnaletici o fare canestro in appositi contenitori; FreeStyle dove, dopo aver scelto una canzone tra quelle disponibili, dovremo effettuare dei trick acrobatici a tempo di musica (una sorta di Bust a Groove in salsa calcistica) ed infine Panna, una modalità che prevede una partita dove a vincere sarà chi umilierà maggiormente l’avversario tramite l’uso dei tunnel.

Street Power Football
Tra le città dove troviamo i campetti, c’è anche la nostra bella Roma!

La componente multiplayer invece ci propone ovviamente il gioco online, il versus locale o la co-op locale e tranne per gli ultimi due che sono divertenti (ma presentano gli stessi problemi del single player), non ho potuto testare la parte online perché nella ricerca non ho trovato mai nessuno, in due giorni diversi ed in vari orari; non ho ben capito se il gioco è stato poco venduto o se sono presenti problemi di server.

Presenti ovviamente le classifiche globali, lo shop ed infine le impostazioni. Proprio lo shop è stato molto curato in questo Street Power Football e ci sono molti oggetti da acquistare per dare un tocco unico al nostro personaggio; dalle magliette ai pantaloni fino ad arrivare a cappellini ed occhiali. Potremo ottenere i vari articoli pagandoli in monete che acquisiremo nel corso delle varie sfide che affronteremo o al termine delle partite.

Street Power Football
All’inizio di ogni gara c’è un breve recap delle regole di gara; davvero molto utile

Speriamo nelle patch!

Street Power Football è un gioco dalle tante modalità e con un roster davvero molto buono che presenta alcune tra le stelle del freestyle sia maschile che femminile tutt’ora in attività come: Sean Garnier, JaviFreestyle, Melody Donchet e Raquel “Freestyle” Benetti; tutto ciò potrebbe portare gli appassionati a dargli più di una possibilità ma purtroppo non è tutto oro ciò che luccica.

Graficamente, il gioco, presenta uno stile cartoon molto gradevole con buone animazioni dei personaggi durante i vari trick ma purtroppo, la stessa cura nei dettagli, non è stata messa per le azioni normali come la corsa, la camminata o i semplici passaggi rendendo il tutto randomicamente legnoso e poco reale. Molto buona la fisica della palla ma purtroppo subisce, così come tutto Street Power Football, molti rallentamenti e lag che sono presenti in gran numero specialmente durante le partite; vi assicuro che giocare una partita in queste condizioni fa solo venire un gran mal di testa. Ho notato inoltre un microscatto costante che compare durante il passaggio quando la palla sta arrivando al giocatore che abbiamo scelto per la ricezione è questo lo reputo un problema molto grave che ha inficiato sul mio prosieguo con Street Power Football.

Street Power Football
Le gare di freestyle sono alla fin fine molto divertenti!

Il gameplay sarebbe di base divertente, frenetico e accattivante grazie anche alle molte modalità presenti che comunque rendono l’offerta di Street Power Football molto ricca ma i difetti che pervadono il gioco purtroppo contano al momento molto più dei pregi; presente anche il multiplayer sia in locale che online e la localizzazione italiana nei menu’ e nei sottotitoli. Comandi molto ben spiegati nel tutorial e facilmente assimilabili con molte combinazioni di tasti da memorizzare per vari tipi di passaggi, di trick e di tiri; peccato che il tutto soffre di un leggero input lag.

La parte del leone in questo Street Power Football la fa invece la soundtrack che, con la sua aggressività, ben si lega al tipo di gioco che stiamo affrontando: Black Eyed Peas, Dj Snake, Snap e molti altri vi faranno letteralmente ballare con il joypad in mano e renderanno i vostri trucchetti sul campo ancora più coreografici. Peccato davvero per i difetti sopra menzionati che, se assenti, avrebbero reso questo Street Power Football una vera goduria mentre così risulta davvero difficilmente apprezzabile (soprattutto ad un prezzo proposto non propriamente budget di 49,99€); speriamo in patch che sistemino il prodotto; per adesso si continua con l’ottima modalità Volta di Fifa quindi… next!

Street Power Football - Nintendo Switch
  • Vivi la prima esperienza completa di Freestyle football e Street football
  • Partecipa alle sfide e combatti in tutto il mondo per scoprire incredibili parchi giochi come la "favela" A Rio, Londra o teals! T-shirt, Jean, tuta, scarpe da ginnastica, tatuaggi…

Ultimo aggiornamento: 2020-09-01 at 19:30

Street-Power-Football
Street Power Football – Recensione
PRO
Buon roster con veri protagonisti della scena freestyle
Tutorial davvero ben fatto
Tracklist di livello e che "gasa"!
CONTRO
Molti lag e microscatti che rendono la partita un inferno
Animazioni dei movimenti base non curate
Prezzo davvero troppo alto
5.5
Un debutto da paura
Acquistalo da qui
Redattore