Monopoly Deal

Monopoly Deal – Recensione

Monopoly è, ancora oggi, uno dei giochi da tavolo più conosciuti ed è veramente difficile trovare qualcuno che non lo abbia mai provato. Col passare del tempo sono usciti tantissimi prodotti che hanno cercato di dare nuovo smalto a questo classico ed alcuni di questi si sono rivelati piuttosto interessanti. Noi di GameScore avevamo già parlato di una variante di Monopoly l’anno scorso… ma stavolta cambieremo le carte in tavola. Oggi parleremo di Monopoly Deal: il gioco di carte da tavolo che vede GameScore attivamente coinvolta nelle attività di Hasbro Community (per maggior informazioni, visita www.hasbrocommunity.it). Sarà un ottimo prodotto con cui passare del tempo in famiglia… o si rivelerà un gioco di carte come molti altri? Scopriamolo insieme.

Monopoly Deal
Monopoly Deal premia i pazienti, gli amanti della strategia e – perché no – anche i più fortunati.

Scopo del Gioco

Per vincere in Monopoly Deal il giocatore deve completare tre serie di Carte Proprietà di colore diverso. Sarà importante mettere nel proprio campo di gioco Denaro (la cui valuta verrà chiamata M), attivare Azioni e soprattutto gestire le proprie Proprietà. Con la giusta strategia, la vittoria sarà assicurata.

Contenuto

Acquistando Monopoly Deal il giocatore troverà i seguenti contenuti:

  • 110 carte divise in Denaro, Proprietà, Jolly, Azione, Casa, Albergo;
  • 1 Libretto d’istruzioni;
  • 4 carte “guida rapida” che hanno lo scopo di far ricordare ai giocatori le regole base durante il corso della partita.

Regolamento

Monopoly Deal è un gioco di carte in cui un gruppo di 2, 3, 4 o 5 giocatori devono contendersi la vittoria. Lo scopo è quello di ottenere tre serie complete di Carte Proprietà, ma queste devono essere di colori diversi.

A inizio partita i giocatori avranno cinque carte e ad ogni turno ne pescano due da un mazzo. Durante il proprio turno è possibile giocare da 0 a 3 carte semplicemente posizionandole davanti a sé. In questo modo sono considerate “attive” e saranno coinvolte nel corso del gioco. Le carte si dividono in:

  • Carta Denaro. Sono i soldi di questo gioco, ed il valore cambia da carta a carta. Possono essere usati per pagare gli altri giocatori.
  • Carta Proprietà. Ogni Carta proprietà ha un valore di vendita e delle immagini al suo interno. Se il giocatore mette in campo più proprietà dello stesso colore queste si “uniscono” dando vita ad una Proprietà più potente. Una volta raggiunta la “serie completa” del colore di una Proprietà non solo il suo valore d’affitto sarà al massimo, ma avvicinerà il giocatore alla vittoria. Appena si ottengono tre serie di Proprietà complete si vince, ma queste devono essere di colore diverso.
  • Carta Proprietà Jolly. Esistono Carte Proprietà che possiedono due colori. Solo una di queste può essere “attivata” durante il proprio turno ed esistono carte Proprietà Jolly così potenti da poter essere usate su tutte le proprietà.
  • Carta Azione. Queste carte sono importantissime per raggiungere la vittoria e svolgono due funzioni. Da una parte possono essere usate come Carte Denaro, dall’altra possono essere giocate per ottenere vari bonus. Spesso queste carte obbligheranno i vostri avversari a darvi dei soldi usando le carte che hanno messo nel loro campo da gioco. Se il giocatore è abbastanza bravo può obbligare gli altri a cedere le loro Proprietà. Sono tante le Carte Azione giocabili e tutte queste possono aiutare a raggiungere la vittoria!
  • Carta Casa ed Albergo. Queste due carte sono considerate Carte Azione ma presentano caratteristiche differenti. Vanno giocate soltanto su una Serie Completa di Proprietà ed hanno lo scopo di aumentare il suo valore d’Affitto.
Monopoly Deal
Guardiamo questo esempio. Il giocatore ha completato una serie completa di carte azzurre e, per questo, può giocare la Carta Casa. Fatto questo, può mettere la Carta Albergo. Il valore complessivo dell’affitto raggiunge così il valore di 10 M e potrebbe diventare un problema per tutti gli avversari.

Strategia di gioco

Il regolamento è molto semplice e scorrevole da leggere, e basterà un solo tentativo per comprendere il funzionamento delle meccaniche. Dalla seconda partita in poi, infatti, i giocatori inizieranno a sviluppare strategie differenti.

Monopoly Deal è un prodotto dinamico che obbliga il giocatore a mettere in campo le carte giuste al momento giusto. Completare una Serie, infatti, può avvicinare alla vittoria ma allo stesso tempo potrebbe permettere ad un giocatore di espropriarla. Va inoltre sottolineato che non è consigliato mettere fin da subito carte dal valore elevato in quanto non esiste il resto!

Ipotizziamo che il giocatore Andrea abbia in campo due carte: “Parco della Vittoria” (valore: 4M) ed una Carta Denaro dal valore di 10M. Il giocatore Poldo, invece, ha in campo soltanto “Viale dei Giardini” ed ha bisogno della Proprietà di Andrea per avvicinarsi alla vittoria. Giocando la Carta Azione “Affitto” obbliga Andrea a pagare 3M e costui dovrà prendere una decisione. Quale carta userà per pagare l’affitto? La Carta Denaro oppure la Carta Proprietà? Andrea decide di cedere la Carta Denaro da 10M per evitare di ritrovarsi svantaggiato, ma è consapevole che non riceverà il resto di 7M

Accessibilità

Questo gioco da tavolo è accessibile a tutti i giocatori. Il regolamento è semplice (bastano una decina di minuti per capire come funziona) e dopo una partita tutto risulta molto chiaro. La velocità d’apprendimento di questo gioco è molto elevata ed il ritmo di gioco è molto spedito. A migliorare la situazione ci pensano le Carte Azione, dato che possiedono una descrizione molto chiara dei loro effetti. Monopoly Deal riesce ad accontentare tutti sfruttando la sua natura semplice e casual, attirando così l’attenzione di un pubblico infantile e adulto.

Difetti

Come tutti i giochi, anche Monopoly Deal possiede dei difetti che non possiamo trascurare. Tralasciando il fatto che la meccanica di gioco potrebbe non piacere in quanto coinvolge parzialmente “l’effetto fortuna”, avrei preferito che le carte fossero più spesse. Le carte di questo prodotto sono piccole e sottili e basta poco per curvarle, rovinarle o romperle. Se guardiamo il costo del gioco (5,90€ al momento della pubblicazione di questa recensione) possiamo accettarlo, ma va detto che questo rende Monopoly Deal un prodotto insolitamente “fragile” e per tale ragione consiglio di valutare l’acquisto di buste protettive. Seconda cosa che vorrei trattare è la questione della longevità. Se guardiamo la confezione possiamo vedere la scritta “gioca in 15 minuti”, ma sappiate che le partite possono durare anche mezz’ora ed in questi casi Monopoly Deal rischia di annoiare. Parte della longevità è direttamente legata al numero dei giocatori ed alle loro abilità… ma va detto che dopo 15 minuti il campo da gioco sarà già in procinto di concludersi. Ultima cosa da evidenziare è la spiegazione “superficiale” degli effetti o delle caratteristiche di alcune carte. Vorrei prendere in esempio Opposizione. Questa Carta Azione recita:

Annullate gli effetti di qualsiasi Carta Azione giocata contro di voi

Questo significa che Opposizione annulla gli effetti di una Carta Azione avversaria… eppure sorgono alcune problematiche. Oltre ad essere le uniche Carte di tutto il gioco utilizzabili durante i turni degli avversari, non è chiaro se l’effetto blocca anche le Carte Azione che estendono il loro effetto a tutti i giocatori. Inoltre, non è chiaro se Opposizione può bloccare un’altra Opposizione. Avrei preferito maggiori informazioni da parte del regolamento e questa è una delle poche carte che mi ha dato “seri” problemi durante il corso delle mie partite. Chiunque abbia maggiori informazioni sul funzionamento di questa carta, lo scriva nei commenti.

Monopoly Deal
Monopoly Deal è fedele al prodotto originale? Più o meno. Ambedue i giochi condividono i nomi delle Proprietà ma questo ha una struttura molto più veloce. In parole povere Monopoly Deal è un Monopoly più veloce e da’ meno importanza al Denaro, concentrandosi piuttosto sulla gestione delle Proprietà.

Conclusioni

Monopoly Deal è un gioco da tavolo che sa di essere semplice e nelle mani giuste riesce a divertire. La sua semplicità lo rende estremamente accessibile e la modalità di gioco mischia abilità con fortuna e predizione. Questi due elementi, tipici di molti giochi di carte “classici” possono non piacere a molti… ma il risultato finale è convincente. Con un costo di circa €6 Monopoly Deal riesce a risultare un prodotto convincente e facilmente rigiocabile. Acquisto consigliato ma fate attenzione: da’ il massimo con tanti giocatori e potrebbe essere una buona idea acquistare anche delle buste protettive.

-2%
Hasbro Monopoly Deal, Gioco di Carte, Versione in Italiano, E3113
  • Il divertimento del gioco monopoly giocato con le carte
  • Entra in partite dal ritmo elevato; ogni partita dura soltanto 15 minuti: c'è tutto il tempo per una rivincita
  • usa le carte azione per riscuotere i tuoi affitti e fare affari con gli altri giocatori

Ultimo aggiornamento: 2020-09-01 at 12:40

Monopoly Deal
Monopoly Deal – Recensione
PRO
Gameplay semplice ed accessibile a chiunque
Prezzo accettabile
Alta rigiocabilità, soprattutto con un numero elevato di giocatori
CONTRO
Carte e confezione piuttosto fragili
Longevità nella media, ma può rischiare di annoiare
Alcune carte meritavano maggiori chiarimenti
7.8
Bello
Caporedattore