SELF

SELF su Nintendo Switch, i nostri primi minuti di gioco!

SELF, il gioco d’avventura con meccaniche puzzle e dei giochi di simulazione sviluppato da doBell, è stato distribuito da indienova lo scorso gennaio su PC (via Steam) e Nintendo Switch, dove è possibile acquistarlo rispettivamente al prezzo di 3,99 €6,99 $ [quindi 6,99 €, più o meno, NdR].
Oggi, noi di GameScore.it, vi mostriamo i nostri primi minuti di gioco sull’ibrida di Nintendo: siete curiosi di vedere come inizia la nostra avventura alla ricerca di nostro padre?

Adesso, allora, vi lascio in calce all’articolo il nostro video gameplay di SELF e la relativa panoramica, presa dalla sua scheda su Steam.

Se non visualizzi correttamente il video clicca QUI

SELF è un gioco d’avventura dall’ambientazione kafkiana con meccaniche puzzle e di simulazione.
Mio padre è sparito ed io sembro essere l’unico che l’ha notato. Perfino mia madre è completamente indifferente e non si preoccupa della sua assenza. Il viaggio che debbo fare per portarlo deve essere affrontato da soli.
In questo gioco, i confini tra realtà, sogni, verità e ricordi sono confusi. Molti puzzle e sfide ti attendono e devi fare una serie di scelte che ti porteranno a dei finali differenti.
In quest’avventura prospettica, devi collezionare indizi attraverso la tua avventura e metterli insieme per scoprite tutta la storia. Ma sfrutterai questa opportunità per trovare te STESSO?
una storia che si svolge su uno schermo interattivo con il tubo catodico [CRT NdR]
gameplay variegato con mingiate alla bullet hell, ispirati da titoli come Undertale e Just Shapes & Beats
un’esperienza unica ricca di pixel art e con una storia avvincente
una narrazione segmentata con finali multipli

Caporedattore