Railway Empire

Railway Empire – Nintendo Switch Edition ha una data di uscita

Uno dei generi tra i più proficui su Nintendo Switch è stato certamente il gestionale, e tra la vasta lista già presente sulla console è pronto ad aggiungersi anche Railway Empire.

Sviluppato dai ragazzi d’ Independent Arts Software e pubblicato da Kalypso Media, il gioco si presenta come un simulatore di gestione delle rete ferroviarie ambientato nel 1830. Amato sia da pubblico che da critica, questo prodotto (già disponibile su PC, PS4 e Xbox One) è finalmente pronto per approdare su Nintendo Switch, visto che le due compagnie hanno annunciato l’approdo sulla piattaforma per il 27 Marzo 2020.

Di seguito, vi lasciamo alla descrizione del prodotto presa direttamente dalla sua pagina Steam.

Stati Uniti, 1830: il “Nuovo Mondo” si sta espandendo rapidamente. Siamo in pieno boom industriale e la corsa all’impero ferroviario più importante di tutto il Nord America è entrata nel vivo. È giunta l’ora di rimboccarsi le maniche e sfidare i tuoi avversari mentre guidi la tua società verso il ventesimo secolo!

In Railway Empire potrai creare e modificare una vasta rete ferroviaria, acquistare più di 40 modelli di treni riprodotti fedelmente, e acquistare o costruire stazioni, edifici per la manutenzione, fabbriche e attrazioni turistiche per stare sempre un passo avanti ai tuoi avversari. Dovrai inoltre assumere e gestire la tua forza lavoro per assicurare un servizio ferroviario efficiente, oltre a sviluppare più di 300 tecnologie, che spaziano da migliorie meccaniche fino ai treni, passando per infrastrutture e attrazioni avanzate, mentre attraversi cinque epoche di innovazioni tecnologiche.

Tuttavia, se vuoi avere successo non potrai limitarti a costruire e alla ricerca. Dovrai vedertela infatti contro tre agguerriti magnati rivali e potrebbe essere necessario ricorrere a strategie “meno ortodosse” per avere la meglio sulla concorrenza, compresi atti di sabotaggio e spionaggio industriale.

  • Sfrutta le opportunità economiche a tua disposizione in una vasta campagna, avanzando passo dopo passo da una costa all’altra degli Stati Uniti.
  • Guida il tuo impero ferroviario al successo creando una fitta rete su rotaia e ottimizzando il trasporto di merci e passeggeri.
  • Porta a termine le sfide e gli obiettivi lungo una vasta gamma di scenari, o crea la tua rete ferroviaria perfetta nella modalità costruzione, senza alcuna pressione finanziaria.
  • Più di 40 locomotive ricreate nei minimi dettagli e oltre 30 diverse carrozze acquistabili, ognuna con i propri pregi e i propri difetti.
  • Investi in oltre 300 tecnologie attraverso cinque epoche per migliorare e massimizzare il potenziale della tua rete ferroviaria.
  • Sfida fino a tre società rivali, con la possibilità di ricorrere ad atti di sabotaggio usando banditi o spie.
  • Siedi al posto del conducente dei tuoi treni ed esplora la tua rete ferroviaria e i bellissimi panorami da una prospettiva in prima persona.

La versione per Nintendo Switch ha il privilegio di essere lanciata in contemporanea con diversi DLC (quello del Messico, della Germania, della Francia e molti altri), ma tutti quanti devono essere acquistati a parte nello store digitale. A parte questo piccolo “inconveniente”, è davvero un piacere vedere sempre prodotti pronti per farsi conoscere a nuovi giocatori. Se volete rimanere informati su questo e molti altri gestionali, vi consigliamo di continuare a seguirci.

Redattore