Homebrew Launcher

Ubuntu su Switch, da fantasia a realtà!

Ormai, come ben sappiamo, la nostra amata Nintendo Switch soffre di un bug non risolvibile che coinvolge il processore Nvidia Tegra X1 (non progettato inizialmente per una console), cuore pulsante della piccola ibrida di casa Nintendo.

Ben poco possono fare per arginare questo problema, anzi forse quasi nulla, ed è cosi che la scena hacking è in visibilio e in un crescendo motivazionale che sta portando a grossi risultati in breve tempo. Abbiamo infatti tanti team che sono a lavoro per quello che potrebbe essere una grossa “mano” a Nintendo.

Non sempre l’hacking deve essere visto come il male, anzi, spesso è fonte di una grossa spinta alle vendite dell’hardware e la notizia di oggi potrebbe essere una vera bomba… la nuova versione di Ubuntu, per l’esattezza la 18.4, gira su Switch.

Attenzione, non va proprio perfettamente, risultando estremamente rallentata a causa dell’accelerazione Tegra disabilitata e con numerose funzionalità non attive; non funziona il modulo wi-fi e il Bluetooth. Perfetti invece il touch, la funzionalità del tasto volume e il sensore di luminosità.

Se è vero che alcune operazioni al momento non sono possibili, un emulatore come Dolphin funziona ottimamente, così come lo SCUMM e altri giochini come il primo DOOM. Col tempo ne potremo vedere delle belle trasformando questa bellissima console da giochi in un tablet che all’occorrenza ci potrebbe servire in mille ambiti.

Non ci resta che attendere e vedere che migliorie riusciranno a portare i vari team… Stay tuned!

Redattore