Switch header

Un emulatore NES trovato tra le linee di codice kernel di Switch

Nintendo Switch ha attirato l’attenzione di tantissima gente, sta vendendo alla grande cercando di distruggere i record precedenti e ha fatto innamorare tantissimi di noi. I modder sono corsi subito a scandagliare ogni minimo codice della nuova nata in casa Nintendo, in primis prendendo e codificando il kernel e una volta effettuata questa prima operazione, scovando sorprese e feature non ancora rivelate.

Il modder Luigiblood famoso per aver “bucato” le precedenti console, ha trovato un emulatore Nes all’interno delle linee di codice. L’applicazione è di per se non utilizzata e non ancora pubblica ma lui è riuscito a farci girare regolarmente tre titoli:  Super Mario Bros. 3, Balloon Fight e Dr. Mario. Che sia il famoso programma online in abbonamento made in Nintendo? La certezza di tutto ciò è che Switch potrebbe ben presto essere hackerata per far girare degli homebrew o copie di backup di giochi. Cerchiamo di supportare sempre la passione che amiamo limitandoci ad homebrew utili ed eliminando la pirateria.

Redattore